EDITRICE LA MANDRAGORA

Un vecchio garage si trasforma nei nuovi spazi per la dinamica casa editrice. L’intervento di ristrutturazione è fortemente condizionato dall’architettura esistente: solaio, capriate e pilastri in legno nero si lasciano dipingere di bianco come le poche pareti intonacate, amplificando la luce che permea dalle vetrate che hanno sostituito i vecchi e deboli tamponamenti murari esterni esistenti. Una nuova pavimentazione in tavole di rovere naturale spazzolato, i nuovi tavoli in ferro e legno total-white completano la trasformazione.